Risotto con speck

foto Kucina di Kiara

per 3/4 persone:
– 1 litro di brodo a mezza concentrazione
– 1 scalogno tritato
– 35g di burro
– 3/400g di riso vialone / carnaroli / arborio
– 3/4 di bicchiere di vino bianco
– 100g di speck a listarelle
– 150g di fontina
– 50g di parmigiano grattugiato
– pepe

scaldare il brodo (è importante che il brodo sia sempre caldissimo, per non
interrompere la cottura)
fare sciogliere il burro a fuoco lento
aggiungere lo speck e lo scalogno tritato.
fare imbiondire lo scalogno mescolando sempre
aggiungere il riso e alzare il fuoco
tostare il riso mescolando sempre per circa 3 minuti
far assorbire il vino
aggiungere il brodo un po’ alla volta, man mano che il riso si asciuga
trascorsi 15 minuti, dovete assaggiare il riso molto di frequente per essere
sicuri che non scuocia
una volta al dente, toglierlo dal fuoco, aggiungere la fontina, il parmigiano, mescolare
energicamente e lasciar riposare 5 minuti
spolverare con pepe nei piatti

note:
– provata sia la fontina dolce, più delicata, che quella valdostana, piccante, ne basta meno.
– provato con 3/4 nero d’avola, 200 riso, 50 speck, 60 brie. buono. si può usare + formaggio e + vino.

varianti:
– si può usare il brie (+dolce) o il taleggio (+amaro) al posto della fontina
– si può soffriggere mezzo finocchio a listarelle assieme allo speck (vino bianco)

Questa voce è stata pubblicata in primi e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...