Tonno scottato con semi di papavero e pistacchio

Foto La cucina di Lice

  • fette di tonno un po’ spesso
  • olio evo
  • succo limone
  • semi di papavero
  • fior di sale
  • granella di pistacchi
Lavare ed asciugare le fette di tonno Emulsionare poco succo di limone a due cucchiai di olio – Assaggiare Bagnare le fette con l’emulsione su entrambi i lati Aggiungere su entrambi i lati i semi di papavero e la farina di pistacchio e premere leggermente Scaldare bene una padella appena unta di olio Scottare meno di un minuto per lato Salare nei piatti con il fior di sale e attendere qualche minuto prima di servire Varianti: – Si può realizzare con trancio da 3 cm di spessore, anche 3×3 e tagliato a quadretti dopo la cottura – Marinare il tonno con olio, pepe rosa, aglio, prezzemolo
Annunci
Pubblicato in secondi | Contrassegnato | Lascia un commento

Spaghetti alle vongole

 foto La cucina pugliese

ricetta video youtube consigliata da Aldo. ottima.

per 3 persone:
– 250g spaghetti
– vongole (o lupini)
– prezzemolo
– 1/2 bicchiere vino bianco
– 2 spicchi aglio
– olio evo
– peperoncino

Pubblicato in primi | Lascia un commento

Zuppa di melone bianco e tsatsiki

 foto Cucina Naturale

– cubetti di melone bianco
– yoghurt magro, meglio greco
– foglie di menta
– sale
– aglio tritato
– cetriolino sottaceto
– aneto (optional)
– pepe (optional)
– olio evo (optional)
– zenzero (optional)

tritare con il mixer yoghurt menta e spezie
lasciar riposare in frigorifero
aggiungere il melone a cubetti e servire freddo

Pubblicato in aperitivi | Lascia un commento

Caseificio Sommese

http://caseificiosommese.simply-website.it/

Formaggi molto molto buoni

Indirizzo:
– Via Roma 68 – 21019 Somma Lombardo
– Largo Camussi 8 – 21013 Gallarate

Pubblicato in prodotti | Lascia un commento

Mango disidratatato The Gift Farm

Mango disidratato morbido, buonissimo

http://www.mori.vn/en/product/soft-dried-mango-226.html

 

 

Pubblicato in prodotti | Lascia un commento

Polpo con patate

 foto MediterraneaPesca

– 1 polpo surgelato
– 2 foglie di alloro
– 1 gambo di sedano
– olio
– sale
– pepe
– vino bianco

se il polpo non è stato pulito, dovrete farlo voi, aprendo la sacca lateralmente e svuotandola.
utilizzando delle forbici o un coltellino dalla punta affilata, togliete gli occhi, il dente (o becco) e la pelle.
lavate il polipo molto bene sotto l’acqua corrente per eliminare ogni residuo di sabbia, specialmente tra le ventose dei tentacoli

ricetta Andrea Ferro:
a freddo, preparare una pentola stretta con il polipo, acqua fino a coprirlo, 1 bicchiere di vino bianco, 2 foglie di alloro ed un gambo di sedano a pezzetti
cuocetelo circa 1h e 1 quarto (ogni kg) da quando bolle.
comunque verificate la morbidezza con una forchetta
quando è tiepido tagliatelo a tocchetti e conditelo a piacere
a parte cuocere a vapore delle patate (magari nella stessa acqua)
tagliare a tocchetti le patate, unire al polpo e aggiustare di condimento
lasciar insaporire un’ora

note:
– esistono due tipi di polpo: quello di scoglio e quello di sabbia. il primo dalla carne più prelibata e gustosa, si distingue dal secondo per una doppia fila di ventose sui tentacoli.
– quando acquistate un polpo non surgelato, accertatevi della sua freschezza osservandone la colorazione, che deve essere molto viva e intensa in tutte le sue sfumature.
– anticamente i pescatori sbattevano i polpi pescati più volte sulle rocce o a terra per distendere la nervatura dei tentacoli e rendere le loro carni più tenere.
la tecnica casalinga per rendere più morbide le carni del polipo, consiste nel batterlo con il batticarne per almeno 10 minuti

link:
Il polpo cuoce nell’acqua sua
Piattoforte

Pubblicato in secondi | Contrassegnato | Lascia un commento

Pancakes

 foto Eggs.ca

per 3-4 pancakes
– 120 ml di latte
– 60 g farina (possibile 50% saraceno 50% 00)
– 15 g burro
– 10 g zucchero a velo
– 1 uovo
– 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
– 1 pizzico di sale

fondere il burro in un pentolino
mescolare farina zucchero lievito sale
a parte uovo burro e latte

varianti: separare tuorli e albumi

articoli: Dissapore

Pubblicato in basi | Lascia un commento